Studio medico san giorgio

Fisioterapia - Medicina Specialistica

  • Studio Medico San Giorgio Colleferro

Idrochinesiterapia

Idrokinesiterapia

L'idrochinesiterapiaè uno strumento riabilitativo. Rappresenta la metidica di migliore integrazione tra le proprietà fisiche dell'acqua e terapeutiche del movimento.

I SUOI EFFETTI

Favorisce in modo determinante l'esecuzione di esercizi di mobilizzazione attiva e passiva grazie alle sue proprietà fisico biologiche. Sostiene granparte del peso del corpo favorendo l'esecuzione nei movimenti muscolari anche in condizione di difficoltà tonico e di carico.
La riduzione del peso corporeo permette inoltre di ridurre il dolore e quindi di ridurre i tempi di guarigione.

L'importanza di eseguire un trattamento di vera idrochinesiterapia bisogna sapere che...

  1. Non confondere il trattamento riabilitativo con Acqua Gym, attività ludico sportiva e non riabilitativa.
  2. La temperatura dell'acqua deve essere mantenuta a circa 32 gradi per influire positivamente sugli esercizi e la correttezza del trattamento.
  3. Il rapporto terapista paziente nella riabilitazione in acqua deve essere inizialmente uno ad uno e successivamente in piccolo gruppo.

  4. Il programma riabilitativo è personalizzato.

  5. Il personale riabilitativo è specializzato in Idrokinesiterapia.


Gli esercizi devono essere modulati sul paziente e quindi diversi per ognuno di essi.
Per riabilitarsi in acqua bisogna affidarsi a operatori preparati con corsi specifici in idrochinesiterapia. Per la tua sicurezza affidati a strutture sanitarie regolarmente autorizzate.

La terapia neuropsicomotoria IN ACQUA

Psicomotricità in acqua

La terapia NPM in acqua viene considerata come un valido supporto alla terapia NPM in stanza, in quanto il NPM in acqua educa il bambino a muoversi e ad interagire con il nuovo ambiente per creare in lui un adattamento flessibile e attivo.

 

Il neuropsicomotricista in acqua attraverso il gioco:

  • Agisce mediante il proprio corpo che funge da mediatore tra lui, il corpo del bambino e l’acqua (relazione triangolare).
  • Favorisce il rilassamento corporeo ed il piacere senso-motorio del bambino.
  • Facilita la conoscenza, l’esplorazione del bambino ed il suo ambientamento all’acqua.
  • È in grado di far vivere al bambino relazioni positive con il mondo che lo circonda.
  • Stimola il bambino all’autonomia facilitandone i compiti e le esperienze.

 

La NPM in acqua aiuta il bambino ad adattarsi a nuovi schemi, amplifica le sensazioni propriocettive ed esterocettive, ottimizza lo schema corporeo, i parametri spaziali e temporali, la socializzazione e la comprensione e la produzione del linguaggio, incrementa il dialogo tonico, i tempi di attenzione, il rispetto delle regole e dei tempi di attesa.

 

La NPM in acqua interviene su:

  • Disabilità motorie centrali e/o periferiche
  • Ritardo Mentale
  • Sindromi genetiche
  • Deficit sensoriali
  • Ritardo dello sviluppo psicomotorio: disturbi del tono, dello schema corporeo, della lateralizzazione, instabilità psicomotoria, inibizione psicomotoria
  • Disprassie
  • Disturbi generalizzati e pervasivi dello sviluppo
STUDIO MEDICO SAN GIORGIO srl | 78/A, Via Fontana Dell'Oste - 00034 Colleferro (RM) - Italia | P.I. 01259111001 | Tel. +39 06 9780888 | Fax. +39 06 97303564 | info@fktsangiorgio.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite